Piccolo glossario assicurativo:

Evento ovvero qual'è il danno di cui vogliamo "prevenire" le conseguenze economiche e conseguenze economiche

- Rischio: probabilità, statisticamente valutabile, che si verifichi elemento temuto. Oggetto del contratto assicurativo possono essere solo eventi incerti
- Sinistro: Il sinistro è il fatto dannoso consequenziale al verificarsi del rischio di polizza per il quale è stata prestata la garanzia assicurativa. 

- Danno: Il danno è un pregiudizio di natura biologica, economica o morale, sofferto da un individuo, un animale o una cosa. E' consequenziale a un sinistro e può essere diretto nel caso fosse scaturito con uno stretto rapporto di causa-effetto dall'incidente o indiretto in tutti gli altri casi; si parla di: 
-- danno patrimoniale nel caso di oggettiva perdita di valore di una cosa
-- danno biologico o morale in caso di danno alla persona o di pregiudizio derivante dalla mancata disponibilità di una cosa
- Risarcimento: somma che il soggetto (civilmente responsabile ai sensi della legge) dovrebbe pagare a terzi, se non fosse assicurato

Chi è che vorrebbe cautelarsi dai danni economici conseguenti all'evento
- indenne: chi non ha subito danno, nel caso delle assicurazioni, danno economico

Come ci si tutela
- polizza: documento che prova l'esistenza di un contratto di assicurazione. E' composta da
- - condizioni generali della polizza, 
- - modulo
- - nella scheda di copertura (frontespizio)

Chi si è cautelato
- contraente: Il contraente è il soggetto che ha l'obbligo di pagare il premio della polizza che egli stesso ha stipulato con l'assicuratore. Può coincidere con l'assicurato, a meno che il contratto assicurativo indichi espressamente come assicurato dalla copertura una terza persona.

Quanto costa

da subito
- Il premio assicurativo è la somma che il contraente è tenuto a pagare come corrispettivo dell'obbligazione assunta dall'assicuratore di risarcire il danno derivante da un sinistro secondo le condizioni e i massimali di polizza. Si suddivide in premio puro, costi amministrativi di gestione e imposte di Legge. E' possibile pagarlo annualmente, semestralmente e, seppur in rari casi, trimestralmente o mensilmente.

quando l'assicurazione paga per il danno inflitto a terzi



Area Riservata - Utenti registrati

Estratto del contenuto riservato:

- franchigia: somma prestabilita in fase di stipula del contratto, che rimane sempre a carico dell'assicurato in caso di sinistro e che viene dedotta dall'ammontare del danno che la compagnia di assicurazioni si impegna a sostenere per l'accaduto. Il calcolo della franchigia viene sempre fatto sulla somma assicurata. La franchigia è di solito assoluta, e totalmente a carico dell'assicurato, a differenza dello scoperto. - scoperto: come la franchigia, somma prestabilita in fase di stipula.....


Registrazione



Di seguito alcune domande fondamentali da porsi quando ci si assicura



Area Riservata - Utenti registrati

Estratto del contenuto riservato:

Ok, faccio l'assicurazione, tutto a posto sono coperto.....ma su tutto o ci sono delle cose che sto dando per scontato e su cui effettivamente non sono coperto? Ci sono delle clausole a cui devo far particolarmente attenzione  L'intenzione (come?) a) L'assicurazione non copre il dolo in quanto l'evento sarebbe intenzionale (e invece copre solo eventi incerti). - se hai errato volontariamente l'assicurazione ti dice no. La relazione con la funzione esercitata al momento dell'accadimento...


Registrazione



Area Riservata - Area riservata agli iscritti AMSCE

Estratto del contenuto riservato:

La relazione con il tipo di danno  (quale tipo di danno?) d) La polizza copre i pregiudizi economici derivanti da lesioni personali, morte o danneggiamenti a cose. Non copre tutto il resto come ad esempio il danno erariale determinato nel caso dei dipendenti pubblici dalla Corte dei Conti.  Infatti se l’ospedale paga un risarcimento ingente per colpa del medico, l’Erario può chiedere al medico i soldi sborsati dalla struttura per colpa sua. Con l’autoassicurazione sarà chiesto al...


Effettuare iscrizione all'AMSCE per accedere ai contenuti riservati
Modulo di iscrizione